Concerto di Bernhard Marx – 27 ottobre 2018

Concerto di Bernhard Marx – 27 ottobre 2018

domenica 27 Ottobre, ore 18.15
GENOVA, Santuario della Madonnetta
BERNHARD MARX, organo (Germania)

Programma
Anonimi (XVI sec.):
Danzas del Rinascimento
Intrada
Ein guter neuer Dantz
Was woln wir uff den abendt thun
Daunce
Corranto
Churf. Sächs. Witwen Erster
Mummerey Tanntz
Der Mohren Aufzugkh
Ungarescha – Bassa imperiale

Louis-Nicolas Clérambault (1676 – 1749)
Suite du 2ème Ton pour le Magnificat (1710)
Plein Jeu – Duo – Flûtes – Caprice sur les Grands Jeux

Johann Pachelbel (1653 – 1706)
Variazione sopra il Corale
“Christus, der ist mein Leben”

Johann Sebastian Bach (1685 – 1750)
Tre Corali dalla Clavierübung III (BWV 672 – 674): „Kyrie, Gott Vater in Ewigkeit“
„Christe, aller Welt Trost“
„Kyrie, Gott heiliger Geist“

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791)
Adagio für die Glasharmonika, K.V. 356 (1791)
Marcia in do – maggiore, K.V. 408 (1782)

Anna Katharina Winteler (1820 – 1860)
Alpenrosen – Polka “am Bühl” G- Dur (1851)

Claude Bénigne Balbastre (1727 – 1799)
Marche des Marseillois et l’Air „Ca ira“

Felice Moretti (Padre Davide da Bergamo) (1791 – 1863)
All’ Offertorio, Sinfonia col tanto applaudito
inno popolare

Continua la lettura di Concerto di Bernhard Marx – 27 ottobre 2018

Concerto di Ensemble Berlin e Hedwig Bilgram – 21 ottobre 2018

Concerti d'organo 2018 - Ensemble BerlinConcerti d'organo 2018 - Hedwig Bilgram

domenica 21 ottobre, ore 18
ALESSANDRIA, chiesa di S. Giovannino
ENSEMBLE BERLIN
musicisti dei Berliner Philarmoniker
HEDWIG BILGRAM, organo

Un grandissimo evento, del tutto inedito per la città di Alessandria come pure per la Stagione di Concerti sugli organi storici sostenuta da Compagnia di San Paolo e dalle Fondazioni CRT, SociAl, CRAL e Piemonte dal Vivo è in programma domenica 21 ottobre alle ore 18 nella centralissima chiesa di S. Giovannino fresca di restauro.

L’ ENSEMBLE BERLIN, costituito da musicisti dei Berliner Philarmoniker e da HEDWIG BILGRAM, storica organista e continuista di questa grande orchestra, si esibirà in un programma che alterna brani da camera a composizioni per organo solo.
Saranno utilizzati per questo motivo due organi:
lo storico “Mentasti” del 1890, anch’ esso appena restaurato dalla ditta “Brondino- Vegezzi Bossi”, ed un bellissimo strumento a cassone costruito da Walter Chinaglia di Cermenate, che sarà collocato sul pavimento per la musica d’insieme.

“Non possiamo che dirci soddisfatti quanto mai”, dicono gli Amici dell’ Organo, “ospitiamo per la prima volta il meglio possibile della qualità musicale all’interno della nostra Stagione. A memoria nostra nessun altro ciclo di concerti d’organo in Italia ha mai offerto al pubblico un appuntamento di così elevato livello, unito ad una grande varietà di repertorio.
Per questo ringraziamo sentitamente le Fondazioni che ci sostengono ed in particolare per questo evento la Fondazione SociAL, il Comune di Alessandria e la Confraternita del SS. Crocifisso che ci ospita in quella incantevole sede carica di storia e di arte che è la Chiesa di S. Giovannino, riportata al suo originario splendore per iniziativa della “Consulta per la Valorizzazione dei beni culturali dell’alessandrino”, presieduta dall’ing. Piergiacomo Guala”

Continua la lettura di Concerto di Ensemble Berlin e Hedwig Bilgram – 21 ottobre 2018

Concerto di Olivier Eisenmann – 22 settembre 2018

Concerto di Olivier Eisenmann - 22 settembre 2018

sabato 22 settembre, ore 21
TORTONA, Santuario della Madonna della Guardia
OLIVIER EISENMANN, organo (Svizzera)
dedicato a Paolo Perduca

Sabato 22 settembre alle ore 21 il noto organista svizzero Olivier Eisenmann, già noto al pubblico alessandrino per aver partecipato diverse volte, fin dai primi anni, alla Rassegna di concerti sugli organi storici della Provincia di Alessandria, oggi sostenuta da Compagnia di San Paolo e dalle Fondazioni CRT, CRAL, SociAL e Piemonte dal Vivo,si esibirà a TORTONA nel Santuario della Madonna della Guardia all’organo “Mascioni” del 1976 restaurato appena lo scorso anno.

Il concerto è dedicato al maestro Paolo Perduca, organista e musicista eclettico prematuramente scomparso.

Il programma concepito da Eisenmann per questo particolare strumento comprende brani di Bach (Fuga sopra il Magnificat BWV 733), Mendelssohn ( Allegro in si bemolle maggiore), Fanny Hensel , sorella di Mendelssohn ( Preludio in sol maggiore), Gustav Adolph Merkel (Fantasia in re minore, op. 176), Josef Gabriel Rheinberger ( Tema variato in re maggiore, Vision in re bemolle maggiore, no. 5, Passacaglia in mi minore, no. 11), Max Reger ( Toccata in mi minore e fuga doppia in mi maggiore,) Egil Hovland (Partita op. 90 sopra il corale pasquale “Gelobt sei Gott in höchstem Thron” scritta nel 1975), Marian Sawa ( Fantasia slesiana „Te Deum” del 2004)

Continua la lettura di Concerto di Olivier Eisenmann – 22 settembre 2018

Concerto di Liuwe Tamminga – 21 settembre 2018

Concerto di Liuwe Tamminga - 21 settembre 2018

venerdì 21 settembre, ore 21.15
DUOMO DI VALENZA
LIUWE TAMMINGA, organo (Olanda)
concerto in memoria del Maestro Luigi Ferdinando Tagliavini

Un avvenimento importantissimo per il mondo dell’organo, in provincia di Alessandria come in tutta Italia, un evento di spicco per la Stagione Internazionale sugli organi storici sostenuta da Compagnia di san Paolo, delle Fondazioni CRT, CRAL, SociAL e Piemonte dal Vivo: venerdì prossimo nel Duomo di Valenza alle 21.15 verrà celebrato con un grande concerto del celebre organista olandese Liuwe Tamminga il QUARANTENNALE DEL RESTAURO DELL’ORGANO SERASSI grazie alla cooperazione del Lions Club Valenza Hos, del Duomo di Valenza e con il patrocinio del Comune di Valenza.

Parallelamente verrà allestita la Mostra L’ORGANO SERASSI Duomo di Valenza, dal 15 al 23 settembre 2018

Continua la lettura di Concerto di Liuwe Tamminga – 21 settembre 2018

Concerto di Gian Maria Bonino – 16 settembre 2018

Concerti d'organo 2018 - Gian Maria Bonino

domenica 16 settembre, ore 17
PINACOTECA DI VOLTAGGIO,
Convento e Quadreria dei Frati Cappuccini
GIAN MARIA BONINO, fortepiano

Da diversi anni la Stagione sugli organi storici della provincia di Alessandriai dedica alcuni concerti agli strumenti affini. Domenica 16 settembre alle ore 17 nella chiesa del Convento dei Frati Cappuccini di Voltaggio GIAN MARIA BONINO eseguirà su un fortepiano Jgnace Pleyel, costruito nel 1842, un programma interamente dedicato a Fryderyc Chopin:
Quattro Mazurche op.33
(1810 – 1849)
n.1 in sol# minore
n.2 in re maggiore
n.3 in do maggiore
n.4 in si minore

Scherzo n. 2 op 31
Scherzo n.3 op.39

Sonata op35
Grave-doppio movimento
Scherzo
Marche funèbre -Lento
Finale-Presto

Continua la lettura di Concerto di Gian Maria Bonino – 16 settembre 2018

Concerto di Luisella Ginanni – 2 settembre 2018

Concerti d'organo 2018 - Luisella Ginanni

domenica 2 settembre, ore 17.30
VIGUZZOLO, chiesa Parrocchiale
LUISELLA GINANNI, organo
“Musica al femminile tra 700 ed 800”
concerto per il bicentenario della costruzione dell’ organo “Serassi”

Il prossimo appuntamento della XXXIX Stagione di concerti sugli organi storici sarà domenica 2 settembre, alle 17.30 nella chiesa Parrocchiale di Viguzzolo, ove è conservato uno dei più antichi organi “Serassi” dell’intera provincia, del quale ricorre giusto il bicentenario della costruzione.

LUISELLA GINANNI, docente al Conservatorio “Paganini” di Genova,(ha pure insegnato Organo complementare e Canto Gregoriano al Conservatorio di Alessandria) eseguirà un interessante ed inedito programma intitolato “Musica al femminile tra 700 ed 800” con brani di Suor Maria Eletta Pierandrei ( Sinfonia in Do Maggiore, Sonata in Sol Maggiore, Sonata in Re Maggioree Sinfonia in Fa Maggiore), Anna Bon di Venezia ( Sonata Seconda e Sonata Sesta), Maria Teresa Agnesi Pinottini ( Sonate Terza, Seconda, Quarta, Quinta e sesta).

Continua la lettura di Concerto di Luisella Ginanni – 2 settembre 2018

Concerto di Suzanne Ozorak – 26 agosto 2018

Concerto di Suzanne Ozorak - 26 agosto 2018

domenica 26 agosto, ore 16.30
GARBAGNA, chiesa Parrocchiale
SUZANNE OZORAK, organo (Canada)

Il tradizionale concerto d’organo previsto per domenica 26 agosto alle 16.30 a Garbagna, inserito nella XXXIX Stagione internazionale di concerti sugli organi storici sostenuta da Compagnia di San Paolo e Fondazioni CRT, CRAL, SociAL e Piemonte dal Vivo, non sarà tenuto come annunciato precedentemente da Jean-Paul Imbert, impossibilitato a muoversi per motivi di salute.
Lo sostituisce l’organista canadese SUZANNE OZORAK, che già si è esibita a Lerma e che ha posticipato il ritorno a casa, dopo una tournée di concerti in Europa, proprio per venire incontro all’esigenza degli Amici dell’Organo di poter supplire alla mancanza di un grande interprete francese con un altro nome di uguale livello, ben noto in campo mondiale.
Suzanne Ozorak non ripeterà i brani di Lerma: ha confezionato per noi in quattro e quattr’otto un programma adatto alle caratteristiche dello strumento garbagnolo (suonerà dalla consolle a terra), ove figurano impegnative composizioni di Dieterich Buxtehude (Praeludium in G minor. buxWv149), del contemporaneio Denis Bédard (Fantasia sopra Christus Vincit) e del tardo romantico Gaston Bélier (Toccata in re minore) accanto ad alcune trascrizioni di celebri brani quali “Fantasia on the Flauto Magico” (6 variations) di Louis-James Lefébure-Wély e soprattutto a tre proprie trascrizioni dallo Schiaccianoci di Tchaikowsky (Three caracteristic pieces from the Nutcracker suite opus 71a: 1-dance of the sugar plum fairy, 2-arab dance, 3-dance of the reed pipes); anche il divertimento è assicurato.

Continua la lettura di Concerto di Suzanne Ozorak – 26 agosto 2018

Concerto di Gustav Auzinger – 19 agosto 2018

Concerti d'organo 2018 - Gustav Auzinger

domenica 19 agosto, ore 17.30
GRONDONA , chiesa Parrocchiale
GUSTAV AUZINGER, organo (Austria)

Il grande organista austriaco Gustav Auzinger, noto a livello mondiale non solo per le sua intensa attività concertistica, ma soprattutto per la sua competenza nel campo degli organi antichi sia del suo Paese sia italiani, conosciuto anche in provincia di Alessandria per avere già suonato altre volte nella Stagione Internazionale sugli organi storici, torna domenica 19 agosto a Grondona, dove alle 17.30 si esibirà all’organo “Giuliani” della chiesa Parrocchiale, uno dei migliori esemplari del nostro patrimonio organologico.

“CON MOLTO PIACERE – dicono gli organizzatori – ANNUNCIAMO CHE LA XXXIX STAGIONE INTERNAZIONALE DI CONCERTI SUGLI ORGANI STORICI DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA è stata selezionata nell’ambito del Bando “Luoghi della Cultura” 2018, indetto dalla COMPAGNIA DI SAN PAOLO. Ringraziamo sentitamente la Compagnia che ha confermato il proprio prezioso sostegno a questo nostro storico Festival, una delle più longeve manifestazioni nel campo della musica classica di Alessandria e provincia.

Una grande soddisfazione per noi dopo il prestigioso EFFE Label, che la Comunità Europea conferisce ai Festival di qualità, ed il bollino dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale conferito quest’anno dal nostro Ministero per i Beni Culturali.

Un grazie di cuore a tutte le Fondazioni che ci hanno permesso di arrivare fin qui, e di avvicinarci alla soglia dei nostri primi quarant’anni.”

Il programma prevede brani di diversi autori del ‘600 e del ‘700 spagnoli, tedeschi ed italiani (Anonimo, Francesco Caroso, Carlos Seixas, Johann Joseph Fux, Gottlieb Muffat, Johann Georg Albrechtsberger, Giovanni Battista Martini, Giuseppe Gheradeschi, e si concluderà con la Fantasia super: “Komm, heiliger Geist, Herre Gott” BWV 651di Johann Sebastian Bach, brano assai impegnativo specialmente se affrontato su uno strumento antico con pedaliera “corta”.

In occasione del concerto il Comune di Grondona conferirà a Letizia Romiti la cittadinanza onoraria, concessa con la motivazione: “Insigne docente e artista di fama internazionale ha contribuito con fervore e capacità al restauro e alla valorizzazione dell’organo Giuliani della chiesa di Grondona e alla diffusione della cultura musicale nel nostro territorio”.

Continua la lettura di Concerto di Gustav Auzinger – 19 agosto 2018

Concerto di Silvia Colli e Andrea Ghezzi – 3 agosto 2018

Concerti d'organo 2018 - Andrea Chezzi Concerti d'organo 2018 - Silvia Colli

venerdì 3 agosto, ore 21
CERRETO RATTI, chiesa Parrocchiale
SILVIA COLLI, violino
ANDREA CHEZZI, clavicembalo
“Angeli al violino”
L’estro musicale nel Seicento

Venerdì 3 agosto alle ore 21 nella chiesa Parrocchiale di CERRETO RATTI, SILVIA COLLI al violino ed ANDREA CHEZZI al clavicembalo italiano copia di un “Giusti” della fine del ‘600 conservato al Museo di Norimberga e realizzato da Giuseppe Corazza di Grondona, daranno vita ad un affascinante programma di musica barocca intitolato “Angeli al violino”, L’estro musicale nel Seicento.

In programma brani di Bernardo Pasquini ( Toccata ottava ),
Andrea Falconiero (Suave melodia), Johann Jakob Froberger (Toccata nona), Nicola Matteis (Diverse bizzarrie sopra la vecchia sarabanda opur ciaccona), Jan Pieterszoon Sweelinck (Pavana lacrimae), Johann Heinrich Schmelzer ( Sonata Cucù ), Juan Cabanilles (Corrente italiana), Heinrich Ignaz Franz von Biber (: L’Annunciazione), Anonimo (Diferencias sobre la gayta), Dario Castello (Sonata prima), Samuel Scheidt (The battle galliard), Marco Uccellini (Sonata seconda).

Il concerto sarà un’occasione per poter ammirare un Crocifisso del sedicesimo secolo appartenente alla Parrocchia di Cerreto Ratti e recentemente restaurato.

Continua la lettura di Concerto di Silvia Colli e Andrea Ghezzi – 3 agosto 2018

Bando Luoghi della Cultura 2018, COMPAGNIA DI SAN PAOLO

CON MOLTO PIACERE ANNUNCIAMO CHE LA XXXIX STAGIONE INTERNAZIONALE DI CONCERTI SUGLI ORGANI STORICI DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA, organizzata dagli “Amici dell’Organo,  è stata selezionata nell’ambito del Bando “Luoghi della Cultura” 2018,  indetto dalla COMPAGNIA DI SAN PAOLO.

Ringraziamo sentitamente la Compagnia che ha confermato il proprio prezioso sostegno a questo nostro storico  Festival, una delle più  longeve manifestazioni nel campo della musica classica di Alessandria e provincia.

Una grande soddisfazione per noi dopo il prestigioso EFFE Label, che la Comunità Europea conferisce ai Festival di qualità, ed il bollino dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale conferito quest’anno dal nostro Ministero per i Beni Culturali.

Un grazie di cuore a tutte le Fondazioni che ci hanno permesso di arrivare fin qui, e di avvicinarci alla soglia dei nostri primi quarant’anni