Archivi tag: zeno bianchini

Concerto Zeno Bianchini, organo – 1 settembre 2019

Concerto Zeno Bianchini, organo – 1 settembre 2019

Concerto Zeno Bianchini, organo - 1 settembre 2019

Domenica 1 settembre ore 17.30
VIGUZZOLO, chiesa Parrocchiale
ZENO BIANCHINI, organo (italia – Germania)

Programma
Johann Pachelbel (Norimberga 1653-1706)
Toccata & Fuga in Do maggiore

Georg Friederich Händel (Halle 1685-Londra 1759)
da “Twelve Voluntaries and Fugues for the Organ or Harpsichord, with Rules for Tuning by the celebrated Mr. Handel.”,  Book IV. London (ca. 1776):
Voluntary III:
Slow – Allegro – Largo – Fugue
A Voluntary or a Flight of Angels, HWV 600

Domenico Zipoli (Prato, Firenze 1688-Córdoba, Argentina 1726)
da “Sonate d’Intavolatura per Organo e Cimbalo” (1716):
Toccata
Canzona in sol minore
All’Offertorio

Padre Giovan Battista Martini (Bologna 1706-1784)
da “Missa solemnis”:
Elevazione
Post Comunio
Toccata per il Deo gratias

Andrea Luchesi (Motta di Livenza, Treviso 1741-Bonn 1801)
Divertimento [Do maggiore]
Divertimento [Sol maggiore]

Ludwig van Beethoven (Bonn 1770-Vienna 1827)
da “Fünf Stücke für Flötenuhr”, WoO 33:
No. 4 Allegro non più molto
No. 5 Allegretto

Wolfgang Amadé Mozart (Salisburgo 1756-Vienna 1791)
Allegro veronese, KV 72a (completamento di Zeno Bianchini)
Sonata del Signor Mozart ridotta per l’Organo dal Signor Nicolò Moretti (1763-1821), KV 381

Zeno Bianchini (1971), organista e cembalista veronese, appassionato interprete di musica antica e in particolare di quella barocca, si dedica alla diffusione di questo repertorio secondo la prassi esecutiva antica.
Dopo aver conseguito il diploma di Organo e Composizione organistica al Conservatorio ‘E.F. Dall’Abaco’ della sua città natale, studia Organo barocco all’Accademia di musica antica di Pistoia e Clavicembalo, Strumenti da tasto e Prassi esecutiva antica presso la Musikhochschule di Freiburg (D).
Tra i suoi insegnanti figurano Umberto Forni, Luigi Ferdinando Tagliavini, Peter Westerbrink, Wolfgang Zerer, Lorenzo Ghielmi (Organo), Robert Hill e Michael Behringer (Cembalo).
Gli studi in materia di Composizione (Verona), Musica sacra (Freiburg, primo italiano ad essere insignito di tale grado accademico), Storia della musica (Università di Padova) e Direzione (Musikhochschule di Trossingen – D) completano la sua formazione musicale.
In qualità di Organista, cembalista e continuista è attivo in campo concertistico in vari Paesi europei: suona in importanti rassegne e collabora con Ensemble che si dedicano alla musica antica, eseguita su strumenti originali. La sua attività artistica è documentata dalla produzione di alcuni CD.
Attualmente risiede a Stockach (D) sul Lago di Costanza, dove ricopre la carica di Organista e Maestro di cappella della Stadtpfarrkirche St. Oswald e quella di Organista allo storico organo della Loreto-Kapelle, il più antico strumento funzionante del Baden-Württenberg, costruito nel 1661 da Johann Christophorus Pfleger. È inoltre Direttore artistico della Rassegna internazionale “Stockacher Orgelkonzertreihe” e docente di organo e improvvisazione per la diocesi di Freiburg.

Concerto Zeno Bianchini, organo – 1 settembre 2019

Concerto Zeno Bianchini, organo – 1 settembre 2019

Concerto Zeno Bianchini, organo - 1 settembre 2019

Domenica 1 settembre ore 17.30
VIGUZZOLO, chiesa Parrocchiale
ZENO BIANCHINI, organo (italia – Germania)

Programma
Johann Pachelbel (Norimberga 1653-1706)
Toccata & Fuga in Do maggiore

Georg Friederich Händel (Halle 1685-Londra 1759)
da “Twelve Voluntaries and Fugues for the Organ or Harpsichord, with Rules for Tuning by the celebrated Mr. Handel.”, Book IV. London (ca. 1776):
Voluntary III:
Slow – Allegro – Largo – Fugue
A Voluntary or a Flight of Angels, HWV 600

Domenico Zipoli (Prato, Firenze 1688-Córdoba, Argentina 1726)
da “Sonate d’Intavolatura per Organo e Cimbalo” (1716):
Toccata
Canzona in sol minore
All’Offertorio

Padre Giovan Battista Martini (Bologna 1706-1784)
da “Missa solemnis”:
Elevazione
Post Comunio
Toccata per il Deo gratias

Andrea Luchesi (Motta di Livenza, Treviso 1741-Bonn 1801)
Divertimento [Do maggiore]
Divertimento [Sol maggiore]

Ludwig van Beethoven (Bonn 1770-Vienna 1827)
da “Fünf Stücke für Flötenuhr”, WoO 33:
No. 4 Allegro non più molto
No. 5 Allegretto

Wolfgang Amadé Mozart (Salisburgo 1756-Vienna 1791)
Allegro veronese, KV 72a (completamento di Zeno Bianchini)
Sonata del Signor Mozart ridotta per l’Organo dal Signor Nicolò Moretti (1763-1821), KV 381

Continua la lettura di Concerto Zeno Bianchini, organo – 1 settembre 2019