Archivi tag: alessandria

Concerto Elena e Letizia Romiti – 4 ottobre 2017

Concerti d'organo 2017 - Elena e Letizia Romiti

Il sedicesimo concerto della nuova Stagione si svolgerà mercoledì 4 ottobre alle ore 21 presso la Sala Conferenze dell’Associazione Cultura e Sviluppo di Alessandria e avrà come interpreti
Elena Romiti , oboe
Letizia Romiti , organo

La rassegna è organizzata dagli Amici dell’Organo e sostenuta dalla Compagnia di San Paolo, dalle Fondazioni CRT, CRAL, SociAL e Piemonte dal Vivo.
Si ringrazia il Conservatorio “Vivaldi” per la preziosa collaborazione.

Programma
B. Marcello (1686 – 1739)
Sonata in re minore op.2 n. 11 per oboe e basso continuo
(Adagio – Allegro – Largo – Allegro)

H. Purcell (1659 – 1695)
March
Trumpet Tune
Sefauchi’s Farewell
A new scott Tune
A new irish Tune

A. Vivaldi (1678 – 1741)
Sonata in fa maggiore Rv 52 per oboe e basso continuo
(Siciliana – Allemande – Aria di Giga)

C. Besozzi (1744 – 1792)
Studio n° 8 in la maggiore – Moderato dai 28 Studi per oboe solo

J.K. Kerll (1627 – 1693)
Passacaglia

G. Sammartini (1695 – 1750)
Sonata in sol maggiore op. 13 n° 4
per oboe e basso continuo
(Andante – Allegro – Adagio – Minuetto)

Elena Romiti si è diplomata in oboe presso il Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria sotto la guida di O. Zoboli ed in oboe barocco presso la scuola Civica di Musica di Milano.Si è poi laureata presso il DAMS di Brescia con una tesi sulla produzione di Robert Ashley e di Steve Reich., relatore Fabrizio Chirico.
Ha seguito seminari con O. Zoboli e R. Canter in diverse edizioni dei Corsi Internazionali di Perfezionamento “Tullio Macoggi” di Varenna (Co).
Svolge attività concertistica in duo con pianoforte, chitarra, organo e cembalo ed in formazioni cameristiche classiche e contemporanee, tra cui il “Carpinensemble” di cui è fondatrice. Come solista ha tenuto concerti in Italia, Spagna, Francia, Austria e Germania riportando lusinghieri consensi da parte della stampa. Col complesso da camera “Accademia dei Solinghi” di Torino, ha partecipato alla registrazione su compact disc della cantata di Johan Kuhnau “Uns ist ein Kind Geboren”.

Letizia Romiti, diplomata in organo e composizione organistica sotto la guida di Luigi Benedetti presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano, ha conseguito presso l’Università della stessa città, la laurea in Filosofia con una tesi sulle Messe organistiche di Gerolamo Cavazzoni, relatore Guglielmo Barblan. Si è poi diplomata in clavicembalo presso il Conservatorio di Musica di Brescia dove ha studiato con Fiorella Brancacci. Ha frequentato il corso di L. F. Tagliavini presso l’Accademia di Musica Antica Italiana per Organo a Pistoia e corsi di interpretazione tenuti da K. Gilbert e T. Koopman. Ha pubblicato il volume “Gli organi storici della città di Alessandria” ed ha tenuto concerti in tutta Europa e nell’ex Unione Sovietica, esibendosi in rassegne e sedi prestigiose. Ha effettuato incisioni discografiche su organi storici in Italia e all’estero. Ha tenuto masterclasses sulla musica antica italiana per organo ed è docente di organo e composizione organistica presso il Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria

Concerto Elena e Letizia Romiti – 4 ottobre 2017

Concerti d'organo 2017 - Elena e Letizia Romiti

Il sedicesimo concerto della nuova Stagione si svolgerà mercoledì 4 ottobre alle ore 21 presso la Sala Conferenze dell’Associazione Cultura e Sviluppo di Alessandria e avrà come interpreti
Elena Romiti , oboe
Letizia Romiti , organo

La rassegna è organizzata dagli Amici dell’Organo e sostenuta dalla Compagnia di San Paolo, dalle Fondazioni CRT, CRAL, SociAL e Piemonte dal Vivo.
Si ringrazia il Conservatorio “Vivaldi” per la preziosa collaborazione.

Continua la lettura di Concerto Elena e Letizia Romiti – 4 ottobre 2017

Concerto Ernst Wally – 23 giugno 2017

Concerti d'organo 2017 - Ernst Wally

Il primo concerto della nuova Stagione si svolgerà venerdì 23 giugno alle ore 21 nella chiesa di San Giovanni Evangelista (AL)
e avrà come interprete Ernst Wally
all’organo

Si ringraziano Fondazioni CRT, CRAL e SOCIAL, il Conservatorio “Vivaldi” per la preziosa collaborazione che ci aiuta sempre a mantenere elevata l’offerta artistica.

Programma
Johann Sebastian Bach
(1685 – 1750)
Praeludium und Fuge in e-Moll BWV 548

Franz Liszt
(1811 – 1886)
Offertorium aus der Ungarischen Krönungsmesse

Rudolf Bibl
(1832 – 1902)
Sonate Nr. 1 für Orgel op. 74
I. Allegro moderato – II. Andante con moto – III. Adagio con energico – Moderato

Abendruhe aus Sieben Charakterstücke op. 87

Denis Bédard
(*1950)
Suite for organ
Prélude – Lamento – Toccata

Continua la lettura di Concerto Ernst Wally – 23 giugno 2017

After the italian manner (Alla maniera italiana). Lo stile italiano in Europa fra ‘600 e ‘700

Alessandro Carmignani – controtenore;
Donato Sansone – flauto dolce
Daniele Boccaccio – organo e cembalo

G. Frescobaldi (1583 – 1643)
Canzon detta La Bernardina

C. Monteverdi (1567 – 1643)
Lidia spina del mio core (da “Scherzi musicali”)

G. F. Händel (1685 – 1759)
Sonata per flauto dolce e basso continuo HWV 369
Larghetto – Allegro – Alla siciliana – Allegro

A. Vivaldi (1678 – 1741)
Concerto in sol maggiore n. 3 op. 8 (da “L’estro armonico”)
Allegro – Largo – Allegro
(trascrizione in Fa maggiore per organo di J.S. Bach, BWV 978)

Intermezzo: The bird fancyer’s delight (1717)**

A. Vivaldi (1678 – 1741)
Concerto in la minore n. 8 op. 3 (da “L’estro armonico”)
Allegro – Adagio – Allegro
(trascrizione per organo di J.S. Bach, BWV 593)*

J. Greber (inizio XVIII sec.)
Cantata “Fuori di sua Capanna”

A. Vivaldi (1678 – 1741)
Cantata “All’ombra di sospetto” RV 687

*organo solo – **flauto solo

After the italian manner (Alla maniera italiana). Lo stile italiano in Europa fra ‘600 e ‘700 – 26 ottobre

Nell’ Auditorium del Conservatorio “Vivaldi” mercoledì 26 alle ore 17 si conclude la XXXVII Stagione Internazionale di concerti d’organo, con un appuntamento di altissimo livello ed anche di grande “appeal” per l’insolito organico: si esibiranno il controtenore Alessandro Carmignani,  Donato Sansone al flauto dolce e Daniele Boccaccio all’organo ed al cembalo, gli ultimi due docenti al conservatorio cittadino.

La collaborazione con il Vivaldi è ormai una delle tradizioni consolidate ed anche un elemento di prestigio per la nostra Rassegna . Non tutti gli anni possiamo allestire un concerto mettendo insieme l’Orchestra del Conservatorio ed uno dei nostri neodiplomati o laureati, per ovvi e comprensibili motivi. Ma il Conservatorio offre comunque infinite possibilità di scelta, dai bravissimi colleghi solisti alle formazioni più varie,  classiche ed anche insolite, attingendo quando necessario a musicisti esterni con i quali i docenti suonano abitualmente.

Nell’ accomiatarci in attesa del nuovo anno è assai sentito il ringraziamento che porgiamo a tutti voi che ci avete seguito ed incoraggiato, alle Fondazioni che ci sostengono, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, CRAL e SociAl, come pure a tutti i Parroci, ai Sindaci ed a tutti i diversi Enti che hanno ospitato i nostri appuntamenti o che in forme diverse hanno voluto collaborare con noi.

Continua la lettura di After the italian manner (Alla maniera italiana). Lo stile italiano in Europa fra ‘600 e ‘700 – 26 ottobre

Concerto di Elena Romiti e Letizia Romiti

Elena Romiti, oboe
Letizia Romiti, organo positivo

B. Marcello (1686 – 1739)
Sonata in re minore op.2 n. 11 per oboe e basso continuo (Adagio – Allegro – Largo – Allegro)

H. Purcell (1659 – 1695)
March
Trumpet Tune
Sefauchi’s Farewell
A new scott Tune
A new irish Tune

A. Vivaldi (1678 – 1741)
Sonata in fa maggiore Rv 52 per oboe e basso continuo (Siciliana – Allemande – Aria di Giga)

C. Besozzi (1744 – 1792)
Studio n° 8 in la maggiore – Moderato dai 28 Studi per oboe solo

J.K. Kerll (1627 – 1693)
Passacaglia

G. Sammartini (1695 – 1750)
Sonata in sol maggiore op. 13 n° 4 per oboe e basso continuo
(Andante – Allegro – Adagio – Minuetto)

Concerto di Elena Romiti e Letizia Romiti – 22 ottobre

La Stagione Internazionale di concerti sugli organi storici della provincia di Alessandria si conclude con due concerti ove all’ organo sono affiancati, come da lunga tradizione, altri strumenti e voci.
Sabato 22 ottobre alle ore 21 nella Sala Conferenze dell’ Associazione Cultura e Sviluppo ad Alessandria, zona Orti, sarà di scena il duo Romiti, oboe ed organo.
“Tra le numerose “new entries” che hanno contribuito a rinnovare il circuito delle “locations” dei nostri appuntamenti, ben sette sulle diciotto di quest’anno – dice Letizia Romiti coordinatrice della Rassegna – il salone dell’Associazione Cultura e Sviluppo è una fra le più gradite, sia perché ci consente di aumentare i concerti nel capoluogo, sia perché è fra l’altro la sede della Fondazione SociAl che vogliamo calorosamente ringraziare per averci di nuovo sostenuto, insieme alle “storiche” Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Fondazione CRAL “.
Per l’occasione verrà impiegato un pregevole organo positivo costruito da Walter Chinaglia di Cermenate, che altre volte è stato utilizzato nella Stagione.
Si potranno ascoltare Sonate di Antonio Vivaldi, di Benedetto Marcello e di Giuseppe Sammartini inframezzati da altri brani per oboe  e per organo solo.
Continua la lettura di Concerto di Elena Romiti e Letizia Romiti – 22 ottobre

Concerto d’organo di Laurent Fievet

Concerto celebrativo dei 50 anni della parrocchia di San Pio V
Laurent Fievet, organo

Johann Sebastian BACH (1685 – 1750)
Concerto en sol majeur
(allegro, grave, presto)
« Wachet auf ruft uns die Stimme »
« Ach bleib bei uns Herr Jesu Christ »

Felix MENDELSSOHN (1809 – 1847)
Troisième sonate (con moto maestoso, andante tranquillo)

César FRANCK (1822 – 1890)
Prélude fugue et variation

Charles-Marie WIDOR (1844 – 1937)
Allegro de la cinquième symphonie

Maurice DURUFLE (1902 – 1986)
Prélude et fugue sur le nom d’ALAIN

Concerto d’organo di Laurent Fievet – 8 ottobre

Le celebrazioni per il cinquantesimo della Parrocchia di San Pio V ad Alessandria sabato 8 ottobre alle ore 21 avranno il proprio “clou” con il concerto d’organo che il Maestro Laurent Fievet, organista dalla Basilica di Notre Dame di Nice, terrà all’ organo “Ruffatti” di recente costruzione, in sostituzione di Luigi Benedetti ammalato

La rassegna è stata realizzata con il sostegno della Compagnia di San Paolo nell’ambito della Scadenza Unica 2016 Performing Arts.

Si ringraziano Fondazioni CRT, CRAL e SOCIAL, il Conservatorio “Vivaldi” per la preziosa collaborazione che ci aiuta sempre a mantenere elevata l’offerta artistica. Continua la lettura di Concerto d’organo di Laurent Fievet – 8 ottobre