Archivi tag: concerti2020

Concerto Enrico Viccardi – 13 agosto 2020

Concerto Enrico Viccardi – 13 agosto 2020

Concerto Enrico Viccardi - 13 agosto 2020

Giovedì 13 agosto, ore 21.30
ARQUATA SCRIVIA, chiesa Parrocchiale
ENRICO VICCARDI, organo
XLI Stagione internazionale di concerti sugli organi storici

Secondo la normativa anti Covid-19 per l’accesso ai concerti sarà necessario essere muniti di mascherina ed osservare le distanze previste, ad ogni modo nelle chiese troverete i posti già distanziati come per le celebrazioni liturgiche.
Visto il numero limitato dei posti, specialmente nelle chiese di non estese dimensioni, è caldamente raccomandabile la prenotazione dei posti, telefonando al 3387193623 oppure via mail scrivendo a
letizia.romiti@gmail.com

Giovedì 13 agosto nella chiesa Parrocchiale di Arquata Scrivia l’organista Enrico Viccardi, assai noto in Italia come all’estero, terrà alle 21.30  il concerto inaugurale della quarantunesima Stagione di concerti sugli organi storici della provincia di Alessandria, organizzata come sempre dagli Amici dell’Organo con il contributo delle Fondazioni CRT, CRAL, SociAl, della Regione Piemonte e da quest’anno anche dell’AMAG, che ringraziamo calorosamente per essersi voluto unire alla cordata dei nostri sostenitori.
Il programma, che alterna brani di origine iberica ed italiana senza trascurare il 250° della nascita di Ludwig van Beethoven, è sapientemente concepito per esaltare le caratteristiche dell’organo, costruito nel 1875 dalla ditta Locatelli che si colloca nel solco della scuola dei celebri Serassi. Lo strumento ha recentemente subito un corposo intervento di manutenzione straordinaria da parte della ditta “F.lli Piccinelli” di Ponteranica (Bergamo), la stessa che ne curò il restauro filologico nello scorso secolo.

Programma
DIOGO DA CONCEIÇÃO (XVII SEC.)
Batalha do V Tom

MIGUEL MANZANO ALONSO (1934)
Cinco glosas a una loa (Virgen del Rosario), per organo
Canto de loa (en modo de RE con resabios de MI en la cláusula final)
I A dos tiples
II Pastorela en modo mixto
III Registro bajo, en ritmo de amalgama simple
IV Coral
V Registro bajo, en ritmo de doble amalgama
Postludio

LUDWIG VAN BEETHOVEN (1770-1827)
Adagio in fa maggiore, WoO 33/1

FERDINANDO PROVESI (1770-1833)
Sinfonia in do maggiore

PADRE DAVIDE DA BERGAMO (1791-1863)
Suonata II
Suonatina in fa maggiore per Offertorio e Postcomunio

VINCENZO ANTONIO PETRALI (1830-1889)
Adagio per Voce Umana
Suonata per la Consumazione

ENRICO VICCARDI
Enrico Viccardi, nato nel 1961, si è diplomato con il massimo dei voti in Organo e Composizione organistica al Conservatorio di Piacenza nella classe di Giuseppina Perotti, perfezionandosi poi con M.Radulescu alla Hochschule für Musik di Vienna. Ha seguìto quindi numerosi corsi di perfezionamento con artisti quali E.Fadini, C.Tilney, J.Langlais, D.Roth e in particolare quelli tenuti da L.F. Tagliavini all’Accademia di Pistoia. L’attività concertistica lo ha portato a suonare per rassegne ed associazioni prestigiose in Italia ed all’estero (Portogallo, Spagna, Andorra, Francia, Svizzera, Austria, Germania, Slovacchia, Slovenia, Polonia, Svezia, Inghilterra, Kazakistan, Uruguay) fra le quali Musica e poesia a San Maurizio (Milano), Feste organistiche di Venezia, Accademia di Pistoia, Colorno, Cattedrale di Cremona, Genova, Festival Internazionale di Trento, Bolzano, Festival Internazionale di Paola, Napoli, Bari, La Chaise Dieu, Lavaur, Cannes, Montpellier, Granada, Festival Internazionale delle Asturie, Barcellona, Andorra, Festival Internazionale di Lisbona, Porto, Isole Azzorre, Città del Vaticano, Londra, Malmö, Leufstabruk, Copenhagen, Kazimierz Dolny, Bydgoszcz, Kremnica, Dornum, Uttum, Berlino (Konzerthaus), Hamburg, Neufelden, AlmaAta, Montevideo. Ha collaborato anche con prestigiosi complessi come il Coro della Radio della Svizzera Italiana, l’ensemble Vanitas, i Sonatori della Gioiosa Marca con direttori quali R.Clemencic, D.Fasolis, G.Carmignola. Ha registrato per Bottega Discantica, Divox Antiqua e Dynamics; per la casa Fugatto ha invece realizzato, oltre a diversi CD, un DVD intieramente dedicato a musiche per organo di J.S.Bach (segnalato con cinque stelle dalla rivista Musica). Sempre per la medesima etichetta ha intrapreso il progetto dell’incisione degli Opera Omnia organistici di J.S.Bach su strumenti italiani antichi e moderni; recente è invece la registrazione dell’Arte della Fuga sul Mascioni di Giubiasco (Svizzera) per la Radio della Svizzera italiana. Per Brilliant ha inciso le composizioni organistiche di Tarquinio Merula all’organo Chiappani del 1647 di Mezzana Casati (LO); in uscita è invece l’incisione delle opere per clavicembalo ed organo di Bernardo Storace. Ha registrato un CD per l’Associazione Serassi con musiche di Frescobaldi sull’organo Antegnati (1580)/Giani (2015) del monastero di San Pietro in Lamosa di Provaglio d’Iseo (BS). Ha tenuto corsi di perfezionamento in Italia, Spagna, Portogallo, Svizzera, Germania, Svezia e Kazakhstan. Sue interpretazioni sono state trasmesse da RadioTre, da Radio Clásica Barcelona, dal Secondo Canale della Radio della Svizzera italiana e dalla radio canadese CKRL. È docente d’Organo alla Scuola diocesana di musica sacra «Dante Caifa» di Cremona nonché presidente dell’associazione musicale Accademia Maestro Raro. Direttore artistico dei “Percorsi d’Organo in Provincia di Como” e dell’Autunno Organistico nel Lodigiano, è titolare della cattedra d’Organo e Composizione organistica al Conservatorio di Parma.

Presentazione della XLI stagione di concerti sugli organi storici della provincia di Alessandria

Cari amici ed appassionati tutti,
pubblichiamo finalmente il calendario della quarantunesima stagione di concerti sugli organi storici della provincia di Alessandria, che inizierà giovedì prossimo nella Parrocchiale di Arquata Scrivia.
Mai come quest’anno abbiamo dovuto affrontare una simile congerie di difficoltà, legate naturalmente all’emergenza sanitaria in corso ma anche alle sue conseguenze dirette sul piano economico.
Senza il sostegno di alcune tra le Fondazioni tradizionalmente sostenitrici, in particolare degli Enti legati direttamente alla città di Alessandria, non saremmo certo riusciti a ripartire con un calendario di quindici appuntamenti, tutti in presenza. Vogliamo per questo ringraziare di cuore chi ci ha permesso di ripartire, in particolare la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e l’AMAG, nuovo sponsor cui diamo il più grande benvenuto, augurandoci di poter contare anche in futuro sul suo prezioso contributo.
Con grande rammarico abbiamo dovuto escludere l’impiego di cori ed orchestre, che purtroppo costituiscono di per sé “assembramenti”, come quello di formazioni ampie ove gli esecutori non potevano osservare tra loro le distanze di sicurezza, e con molto dispiacere abbiamo dovuto procrastinare anche l’inaugurazione del restauro di strumenti pregiati, che per ritardi nel lavoro degli organari rischiavano di non essere pronti per le date stabilite.
Per la scelta degli interpreti abbiamo dovuto rinunciare ad artisti stranieri già contattati. Ciò non ostante siamo riusciti a mantenere il carattere internazionale della nostra Rassegna con la preesenza di alcuni importanti ospiti stranieri, tra i quali il titolare del grande organo della Victoria Hall di Ginevra.*
Anche alcune sedi che non avrebbero potuto attuare al proprio interno le distanze di sicurezza sono state per il momento lasciate da parte, sperando in un nuovo coinvolgimento per il 2021.
Un nuovo esperimento caratterizzerà questa edizione del nostro Festival. Alcuni concerti saranno affiancati ad un piccolo evento di illustrazione di un importante bene artistico conservato all’interno della chiesa, a cura di un esperto d’arte o di storia locale, inaugurando una forma di interdisciplinarietà che se gradita al pubblico potrebbe essere ripresa e sviluppata in futuro diventando un ticket caratteristico del nostro Festival.
Lo “spazio giovani”, tradizionalmente appannaggio degli organisti locali emergenti diplomati al Conservatorio di Alessandria, viene quest’ anno arricchito con la presenza dell’organista messinese Ilaria Centorrino, Premio delle Arti 2018.
Dopo un’anteprima di eccezione che ha visto protagonista il giovane Alessandro Urbano all’organo della Collegiata di Novi Ligure grazie alla collaborazione con il Comune di Novi, stiamo lavorando per avere anche una chiusura straordinaria, legata alla presentazione della pubblicazione del carteggio fra Lorenzo Perosi ed il conte Lurani a cura di don Fulvio Berti.
Un augurio di buona continuazione,a voi come a noi stessi, e buon ascolto

Concerto Enrico Viccardi – 13 agosto 2020

Concerto Enrico Viccardi – 13 agosto 2020

Concerto Enrico Viccardi - 13 agosto 2020

Giovedì 13 agosto, ore 21.30
ARQUATA SCRIVIA, chiesa Parrocchiale
ENRICO VICCARDI, organo
XLI Stagione internazionale di concerti sugli organi storici

Secondo la normativa anti Covid-19 per l’accesso ai concerti sarà necessario essere muniti di mascherina ed osservare le distanze previste, ad ogni modo nelle chiese troverete i posti già distanziati come per le celebrazioni liturgiche.
Visto il numero limitato dei posti, specialmente nelle chiese di non estese dimensioni, è caldamente raccomandabile la prenotazione dei posti, telefonando al 3387193623 oppure via mail scrivendo a
letizia.romiti@gmail.com

Giovedì 13 agosto nella chiesa Parrocchiale di Arquata Scrivia l’organista Enrico Viccardi, assai noto in Italia come all’estero, terrà alle 21.30 il concerto inaugurale della quarantunesima Stagione di concerti sugli organi storici della provincia di Alessandria, organizzata come sempre dagli Amici dell’Organo con il contributo delle Fondazioni CRT, CRAL, SociAl, della Regione Piemonte e da quest’anno anche dell’AMAG, che ringraziamo calorosamente per essersi voluto unire alla cordata dei nostri sostenitori.
Il programma, che alterna brani di origine iberica ed italiana senza trascurare il 250° della nascita di Ludwig van Beethoven, è sapientemente concepito per esaltare le caratteristiche dell’organo, costruito nel 1875 dalla ditta Locatelli che si colloca nel solco della scuola dei celebri Serassi. Lo strumento ha recentemente subito un corposo intervento di manutenzione straordinaria da parte della ditta “F.lli Piccinelli” di Ponteranica (Bergamo), la stessa che ne curò il restauro filologico nello scorso secolo.

Programma
DIOGO DA CONCEIÇÃO (XVII SEC.)
Batalha do V Tom

MIGUEL MANZANO ALONSO (1934)
Cinco glosas a una loa (Virgen del Rosario), per organo
Canto de loa (en modo de RE con resabios de MI en la cláusula final)
I A dos tiples
II Pastorela en modo mixto
III Registro bajo, en ritmo de amalgama simple
IV Coral
V Registro bajo, en ritmo de doble amalgama
Postludio

LUDWIG VAN BEETHOVEN (1770-1827)
Adagio in fa maggiore, WoO 33/1

FERDINANDO PROVESI (1770-1833)
Sinfonia in do maggiore

PADRE DAVIDE DA BERGAMO (1791-1863)
Suonata II
Suonatina in fa maggiore per Offertorio e Postcomunio

VINCENZO ANTONIO PETRALI (1830-1889)
Adagio per Voce Umana
Suonata per la Consumazione

ENRICO VICCARDI
Enrico Viccardi, nato nel 1961, si è diplomato con il massimo dei voti in Organo e Composizione organistica al Conservatorio di Piacenza nella classe di Giuseppina Perotti, perfezionandosi poi con M.Radulescu alla Hochschule für Musik di Vienna. Ha seguìto quindi numerosi corsi di perfezionamento con artisti quali E.Fadini, C.Tilney, J.Langlais, D.Roth e in particolare quelli tenuti da L.F. Tagliavini all’Accademia di Pistoia. L’attività concertistica lo ha portato a suonare per rassegne ed associazioni prestigiose in Italia ed all’estero (Portogallo, Spagna, Andorra, Francia, Svizzera, Austria, Germania, Slovacchia, Slovenia, Polonia, Svezia, Inghilterra, Kazakistan, Uruguay) fra le quali Musica e poesia a San Maurizio (Milano), Feste organistiche di Venezia, Accademia di Pistoia, Colorno, Cattedrale di Cremona, Genova, Festival Internazionale di Trento, Bolzano, Festival Internazionale di Paola, Napoli, Bari, La Chaise Dieu, Lavaur, Cannes, Montpellier, Granada, Festival Internazionale delle Asturie, Barcellona, Andorra, Festival Internazionale di Lisbona, Porto, Isole Azzorre, Città del Vaticano, Londra, Malmö, Leufstabruk, Copenhagen, Kazimierz Dolny, Bydgoszcz, Kremnica, Dornum, Uttum, Berlino (Konzerthaus), Hamburg, Neufelden, AlmaAta, Montevideo. Ha collaborato anche con prestigiosi complessi come il Coro della Radio della Svizzera Italiana, l’ensemble Vanitas, i Sonatori della Gioiosa Marca con direttori quali R.Clemencic, D.Fasolis, G.Carmignola. Ha registrato per Bottega Discantica, Divox Antiqua e Dynamics; per la casa Fugatto ha invece realizzato, oltre a diversi CD, un DVD intieramente dedicato a musiche per organo di J.S.Bach (segnalato con cinque stelle dalla rivista Musica). Sempre per la medesima etichetta ha intrapreso il progetto dell’incisione degli Opera Omnia organistici di J.S.Bach su strumenti italiani antichi e moderni; recente è invece la registrazione dell’Arte della Fuga sul Mascioni di Giubiasco (Svizzera) per la Radio della Svizzera italiana. Per Brilliant ha inciso le composizioni organistiche di Tarquinio Merula all’organo Chiappani del 1647 di Mezzana Casati (LO); in uscita è invece l’incisione delle opere per clavicembalo ed organo di Bernardo Storace. Ha registrato un CD per l’Associazione Serassi con musiche di Frescobaldi sull’organo Antegnati (1580)/Giani (2015) del monastero di San Pietro in Lamosa di Provaglio d’Iseo (BS). Ha tenuto corsi di perfezionamento in Italia, Spagna, Portogallo, Svizzera, Germania, Svezia e Kazakhstan. Sue interpretazioni sono state trasmesse da RadioTre, da Radio Clásica Barcelona, dal Secondo Canale della Radio della Svizzera italiana e dalla radio canadese CKRL. È docente d’Organo alla Scuola diocesana di musica sacra «Dante Caifa» di Cremona nonché presidente dell’associazione musicale Accademia Maestro Raro. Direttore artistico dei “Percorsi d’Organo in Provincia di Como” e dell’Autunno Organistico nel Lodigiano, è titolare della cattedra d’Organo e Composizione organistica al Conservatorio di Parma.

Conferenza stampa della stagione di concerti per organo 2020

Conferenza stampa della stagione di concerti per organo 2020

Lunedì 10 agosto si terrà presso la sede della Provincia di Alessandria la conferenza stampa di presentazione della Stagione di concerti sugli organi storici di quest’anno, dopodiché sarà caricato sul sito e divulgato agli interessati il calendario completo dei concerti.
Secondo la normativa anti Covid-19 per l’accesso ai concerti sarà necessario essere muniti di mascherina ed osservare le distanze previste, ad ogni modo nelle chiese troverete i posti già distanziati come per le celebrazioni liturgiche.
Visto il numero limitato dei posti, specialmente nelle chiese di non estese dimensioni, è caldamente raccomandabile la prenotazione dei posti, telefonando al 3387193623 oppure via mail scrivendo a
letizia.romiti@gmail.com

Per questo motivo ci permettiamo di anticipare a tutti le date dei primi due appuntamenti, che sono abbastanza vicini:

giovedì 13 agosto ore 21.30
ARQUATA SCRIVIA, chiesa Parrocchiale
ENRICO VICCARDI, organo

domenica 30 agosto ore 17.30
GRONDONA, chiesa Parrocchiale
ROBERTO MENICHETTI, organo

Chi fosse interessato non esiti a contattarci
Vi aspettiamo con grande gioia!

Concerto Alessandro Urbano – 5 agosto 2020

Concerto Alessandro Urbano – 5 agosto 2020

Concerto Enrico Viccardi – 5 agosto 2020
Siamo lieti di annunciare che anche quest’anno, nonostante le numerose difficoltà di ogni genere e le incertezze legate al Covid-19, il 13 agosto alle ore 21 nella chiesa Parrocchiale di Arquata Scrivia, con un concerto del noto organista Enrico Viccardi, prenderà il via la quarantunesima edizione della Stagione di concerti sugli organi storici della provincia di Alessandria.

La manifestazione, ormai pluridecennale, è sostenuta da numerosi Enti e Fondazioni che ringraziamo di cuore per averci consentito di ripartire, anche in frangenti assai problematici come quelli che sono sotto gli occhi di tutti. In particolare per il ciclo di quest’anno è stato determinante l’appoggio delle Fondazioni legate specificamente al territorio alessandrino, che ci hanno voluto rinnovare il contributo nella consueta misura quando non  addirittura aumentare l’entità del sostegno alle nostre attività, che altrimenti rischiavano di essere seriamente compromesse. Un grazie di cuore anche all’AMAG, nuovo sponsor dei nostri concerti, cui diamo il più caloroso benvenuto nella cordata dei nostri sostenitori.

In seguito alla rinnovata collaborazione con il Comune di Novi Ligure quest’anno a lato della presentazione ufficiale in Provincia ci sarà anche un’anteprima musicale nella chiesa Collegiata .
Il 5 agosto alle ore 21, in occasione della festa patronale, l’organista Alessandro Urbano terrà un concerto che farà da suggello ad una corposa manutenzione straordinaria dell’organo “Serassi” ivi conservato,  con un programma di musiche interamente di stile operistico.
Sarà l’occasione per ascoltare dopo tanto tempo i vari colori di questo prezioso strumento, costruito nel 1848 e mai ascoltato all’interno della nostra Rassegna.

programma concerto Ale 2020 Collegiata di Novi Ligure

curriculum Alessandro Urbano